Albarola

Colli di Luni Albarola d.o.c.

UVE: Albarola


POSIZIONE VIGNETI: Castelnuovo Magra e Ortonovo (SP).
Tipologia del terreno: ciottoloso, ricco di scheletro.
Sistema di allevamento: guyot.
Densità dell’impianto: 4000 ceppi per ettaro.
Produzione per ettaro: 80q.
Età media delle viti in produzione: 20 anni circa
Epoca e conduzione della vendemmia: prima metà di settembre; raccolta manuale.
Tipologia delle vasche in fermentazione: acciaio inox.
Tecnica di vinificazione: macerazione a freddo delle bucce per una durata di circa 12 ore, dopo svinatura, fermentazione e affinamento in botti di acciaio.
Sistema di controllo della temperatura: impianto di condizionamento termico automatico.
Modalità e durata dell’affinamento: in serbatoi di acciaio fino a Marzo/Aprile.

NOTE ORGANOLETTICHE
Il colore è giallo paglierino.
Il profumo è intenso e composito: si ritrovano sentori di fiori di campo, di macchia mediterranea e agrumi.
Il gusto è ampio e di grande freschezza, si ritrovano le sensazioni percepite al naso. La sua marcata sapidità gli regala una persistenza gustativa infinita.

ABBINAMENTI
Particolarmente adatto ai piatti della cucina di mare. Ottimo con la frittura di pesce e cruditè.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12/14 °C

CALICE
Ampi calici a stelo per esaltarne i profumi.

Chiudi -